Google
 

Viterbo - Le straordinarie immagini del cantante recluta nel 1972 - Questa sera il concerto a Pratogiardino - Fotocronaca

Ranieri militare alla Vam

Viterbo - 6 settembre 2008 - ore 0,15

In collaborazione con la redazione del Messaggero pubblichiamo le straordinarie foto di Massimo Ranieri militare a Viterbo in occasione del suo concerto che si terrà questa sera - Massimo Ranieri, al secolo Giovanni Calone, arrivò per la prima volta nella sua vita a Viterbo la fredda mattina del 28 gennaio

1972.

Aveva da poco compiuto 21 anni e, come tutti i giovani di quell’epoca, doveva assolvere il servizio di leva, anche se nel frattempo era già diventato una star della musica leggera italiana.

Aveva nevicato quella notte a Viterbo e Calone-Ranieri giunse davanti alla scuola centrale Vam, sulla Tuscanese, verso le 12,10 a bordo di una “Fiat 124 special” guidata dal padre Umberto.

Davanti all’ingresso dell’aeroporto non trovò i suoi fans, bensì una trentina di paparazzi scatenati, pronti a immortalare le prime immagini della popolarissima recluta.

Calone-Ranieri fu molto disponibile nei confronti dei fotografi, tanto che tolse l’elmetto all’aviere di guardia alla sbarra d’ingresso per farsi fotografare. Si seppe alcuni giorni più tardi che quell’aviere si beccò alcuni giorni di cella di rigore per aver violato il regolamento.

«Questa - disse all’epoca Calone-Ranieri ai giornalisti - sarà anche l’occasione per riposarmi un pochino e smettere di fumare. Insomma, voglio trascorrere come tutti gli altri allievi questi mesi, sperando magari di trovare un posto come centravanti nella squadra di calcio».

La realtà fu però profondamente diversa. Dopo alcuni giorni di permanenza a Viterbo Calone-Ranieri lamentò una lesione al polso e cominciò quell’iter sanitario fatto di ospedale militare e licenza di convelescenza che lo portò in tempi brevi al congedo definitivo.

Massimo Ranieri militare alla Vam di Viterbo
Copyright La Velina

Copyright La Velina

L'edizione del Messaggero che dà la notizia di Ranieri militare a Viterbo

Copyright La Velina

Copyright La Velina


Copyright La Velina

Copyright La Velina

Copyright La Velina

Copyright La Velina

Copyright La Velina

Per la pubblicità su la Velina clicca qui o telefona al 3387796471
Istruzioni per l'uso della Velina

I comunicati, le note, gli interventi, le lettere vanno inviati alla redazione in allegato in Word con un riferimento telefonico fisso e nome e cognome del mittenti.

La segreteria di redazione della Velina